Per fruire del servizio - i servizi on-line collegati

EDILIZIA (Permessi di Costruire, SCIA, Attività edilizia libera) - Arch. Chiara PUTTINI

PAESAGGISTICHE - PIANI AZIENDALI - PIANI ATTUATIVI - Arch.Laura NANNI

EDILIZIA (Permessi di Costruire, SCIA, Attività edilizia libera) - Arch. Giorgia PRETOLANI

ACCERTAMENTI CONFORMITA' - ILLECITI EDILIZI - VINCOLO IDROGEOLOGICO - Ing. Riccardo FANTAPPIE'

Modalità di richiesta

Nei casi di cui all'art. 145 della Legge Regionale Toscana 65/2014, il soggetto titolato, per dare corso alle opere di cui trattasi, deve depositare la Segnalazione certificata di inizio attività (Scia), il cui modello è scaricabile da questa pagina.

N.B.: In conformità al disposto di cui alla Determina Dirigenziale 246/19, le pratiche dovranno pervenire, pena l'irricevibilità, a mezzo Pec (Posta Elettronica Certificata).

Per consultare la Determina 246/19, cliccare sul link "Amministrazione Trasparente" nell'apposita sezione e seguire il percorso: > nella colonna a sx, cliccare "Provvedimenti" > cliccare "Provvedimenti Dirigenti Amministrativi" > nella casella "Numero" inserire il numero della Determina > cliccare su "Ricerca"

 

Requisiti del richiedente

Essere proprietario (o avente titolo) dell'immobile/area oggetto dell'intervento.

Documentazione da presentare

In allegato le istruzioni per l'inoltro telematico della procedura.

Costi

Diritti di segreteria pari a:

  • € 103,00=, per interventi che non prevedono pagamento di oneri concessori
  • € 350,00=, per interventi che prevedono pagamento di oneri concessori fino a € 5.000,00=
  • € 516,00=, per interventi che prevedono pagamento di oneri concessori da € 5.001,00=a € 9999,99=
  • € 646,00=, per interventi che prevedono pagamento di oneri concessori oltre € 10.000,00=

da allegare alla Scia e da versare alternativamente:

  • sul c/c postale n. 207506 intestato a Comune di Bagno a Ripoli, Servizio di Tesoreria
  • mediante bonifico bancario IBAN IT87 N 03069 3772 01000000 46004
  • direttamente allo sportello della Tesoreria Comunale presso Banca Intesa San Paolo (Filiale di Bagno a Ripoli), ma anche presso qualunque agenzia della Banca Intesa San Paolo

Oneri (se dovuti) da calcolare in base al prospetto scaricabile da questa pagina.

Tempi

La Scia acquista efficacia al momento del deposito presso l'amministrazione comunale, se corredata di tutta la documentazione prescritta dalla Legge Regionale Toscana 65/2014.

In conformità a quanto disposto dall'art. 145 della Legge Regionale Toscana 65/2014, il decorso di 30 giorni dal deposito non preclude la potestà di controllo del Comune nell'àmbito dell'attività di vigilanza.

Informazioni

La Segnalazione certificata di inizio attività (Scia) deve essere accompagnata dalla relazione tecnica di asseverazione, il cui modello è disponibile in questa pagina.

Per consultare il Regolamento Edilizio - dalla homepage cliccare su Amministrazione Trasparente, Disposizioni Generali, Atti Generali.

Si segnala che, con Determina n. 880 del 15 ottobre 2015, sono state fornite disposizioni interpretative in merito all'applicazione delle norme di cui all'art. 4 comma 2.1.4 – Addizioni Funzionali.

Avvertenze

Si ricorda che, pena l'inefficacia, la Scia deve essere corredata di ogni parere, nulla-osta, atto di assenso comunque denominato, necessario per poter eseguire i lavori, ivi compresi quelli relativi a vincoli ambientali, paesaggistici o culturali.

Si ricorda pertanto:

  1. quando le opere soggette a Scia interessano un'area sottoposta a vincolo idrogeologico (Legge Regionale n. 39/00) é necessario avere acquisito PREVENTIVAMENTE la necessaria autorizzazione o che siano trascorsi 20 giorni dalla data di presentazione della Denuncia inizio attività ai fini del vincolo idrogeologico: in caso contrario, la Scia presentata risulterà inefficace

  2. se l'area di intervento è soggetta a vincolo paesistico (Decreto Legislativo n. 42/2004 parte III), è necessario avere ottenuto la preventiva autorizzazione paesaggistica: in caso contrario, la Scia presentata, risulterà inefficace

  3. se l'immobile o l'area sono soggetti a vincolo diretto di cui al Decreto Legislativo n. 42/2004 parte II, occorre avere ottenuto a propria cura il nulla osta della Soprintendenza: in caso contrario, la Scia presentata risulterà inefficace

 

ATTENZIONE: il professionista che redige la relazione di accompagnamento alla Scia, assume la qualità di esercente un servizio di pubblica necessità ai sensi degli artt. 359 e 481 del Codice Penale; pertanto, ove il Comune verifichi che l'asseverazione non risponde al vero, ne sarà data notizia all'Autorità Giudiziaria e all'ordine di appartenenza del professionista.

 

Normativa di riferimento

  • Legge Regionale Toscana n. 65/2014
  • Decreto Legislativo n. 42/2004
  • Regolamento Urbanistico

Riferimenti e contatti

Ufficio
Area 5 Governo del Territorio - Settore urbanistica
Referente
Arch. Giorgia Pretolani
Responsabile
Arch. Antonino Gandolfo
Indirizzo
P.za della Vittoria, 1 - 50012 Bagno a Ripoli
Tel
055 6390216 - 055 6390282 - 055 6390225
E-mail
pec: comune.bagno-a-ripoli@postacert.toscana.it
Orario di apertura
Clicca sul link esterno - i tecnici ricevono su appuntamento

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *