Per fruire del servizio - i servizi on-line collegati

Albo pubblicazioni di matrimonio

Descrizione

Le pubblicazioni di matrimonio devono essere richieste al comune di residenza degli sposi. Se gli sposi sono residenti in comuni diversi, ci si rivolge ad uno dei due comuni. In questo caso il comune a cui è stata fatta richiesta provvede direttamente a richiedere la pubblicazione all'altro comune.

Modalità di richiesta

Gli sposi (o uno dei due) devono presentarsi all'Ufficio Stato Civile, in orario di apertura al pubblico, per richiedere le pubblicazioni di matrimonio. La richiesta deve essere fatta compilando il modulo (scaricabile al lato della pagina) in ogni sua parte e allegando copia del documento di identità. In caso di matrimonio religioso, gli sposi devono avere la richiesta di pubblicazione del Parroco
-    Per gli stranieri: nulla-osta al matrimonio (art. 116 c.c.) rilasciato dalle autorità competenti (Ambasciata/Consolato) debitamente tradotto in lingua italiana ed eventualmente legalizzato. Se residenti in Italia, (nel caso in cui il nulla-osta non contenga i dati relativi alla nascita, alla paternità e maternità), occorrono anche l'atto di nascita ed il certificato di residenza (i documenti rilasciati all'estero devono essere legalizzati dal Consolato Italiano competente).
-   Cittadini statunitensi:
In sostituzione  del nulla-osta  vengono richiesti i seguenti documenti:
Atto di notorietà attestante che, per le leggi a cui il cittadino è sottoposto nel proprio Paese  può contrarre matrimonio. Per tale atto occorre presentarsi con due testimoni ad un'autorità italiana competente (Cancelleria del Tribunale, Notaio , Autorità Consolare italiana all'estero).
Dichiarazione giurata resa presso il Consolato Statunitense in Italia.la firma del Console deve essere legalizzata presso la Prefettura competente.

 

Requisiti del richiedente

Essere liberi dal vincolo del matrimonio o da altri impedimenti
Almeno uno dei due sposi deve essere residente nel Comune di Bagno a Ripoli

Documentazione da presentare

Il giorno delle pubblicazioni è necessaria la presenza dei due sposi, muniti di documento d'identità.
Per il matrimonio religioso, gli sposi devono avere la richiesta di pubblicazione del Parroco della Parrocchia dello sposo residente a Bagno a Ripoli.
Se gli sposi sono genitori di figli naturali, devono darne comunicazione all'Ufficio Stato Civile per la richiesta della copia integrale dell'atto di nascita al fine della legittimazione.

 

Iter procedura

L'Ufficiale di Stato Civile accertata la veridicità di quanto dichiarato, acquisisce d'ufficio la documentazione necessaria e convoca i futuri sposi su appuntamento per le pubblicazioni che saranno affisse all'Albo Pretorio on-line (visibili nella home page del sito del comune) per otto giorni consecutivi più tre giorni per eventuali opposizioni. Dal quarto giorno può essere celebrato il matrimonio civile, rilasciato il certificato di eseguita pubblicazione in caso di matrimonio religioso o rilasciata la delega in caso il matrimonio avvenga in un comune diverso da quello delle pubblicazioni.

Il matrimonio dovrà essere celebrato entro 180 giorni.

Costi

L'atto di pubblicazione è soggetto al pagamento dell'imposta di bollo (secondo valore vigente) il pagamento è in contanti (il bollo è assolto virtualmente). In caso di residenza degli sposi in comuni diversi l'imposta è raddoppiata.

Informazioni

E' opportuno recarsi presso l'Ufficio di Stato Civile almeno 2 mesi prima del matrimonio.
Chi ha già in corso un cambio di residenza o ha necessità di cambiare residenza da un Comune ad un altro, deve avvertire immediatamente l'Ufficio di Stato Civile;
Gli sposi che intendono celebrare il matrimonio con rito civile in altro Comune devono presentare apposita richiesta in bollo (secondo valore vigente) indicando il motivo della loro scelta
A pubblicazione conclusa verrà rilasciata la delega alla celebrazione per il Sindaco del Comune prescelto per la celebrazione.
Per i casi particolari e ulteriori informazioni, rivolgersi direttamente all'Ufficio Stato Civile, in orario di apertura al pubblico.

Scelta del regime patrimoniale
La scelta del regime patrimoniale di separazione dei beni per il matrimonio civile deve essere comunicata all'Ufficiale di Stato Civile al momento della firma della pubblicazione compilando un apposito modulo.
Al Parroco, nel caso di matrimonio religioso.
In mancanza della dichiarazione di scelta, il regime cui sono sottoposti per legge i rapporti patrimoniali dei coniugi è quello della comunione dei beni.
Resta comunque la possibilità di stipulare convenzioni matrimoniali per atto notarile anche dopo la celebrazione del matrimonio (in questo caso, è il notaio che trasmette l'atto al Comune).
 

Riferimenti e contatti

Ufficio
Ufficio Stato Civle
Referente
Stefano Franchi - Paola Gennai - Paola Mori - Antonietta Musillo
Responsabile
Biliotti Antonella
Indirizzo
Piazza della Vittoria, 1 - 50012 Bagno a Ripoli
Tel
055 6390284 - 233 - 232 - 306
Fax
055 6390299
E-mail
servizidemografici@comune.bagno-a-ripoli.fi.it, comune.bagno-a-ripoli@postacert.toscana.it
Orario di apertura
Lunedì - Mercoledì e Venerdì 8:00 - 13:00; Martedì e Giovedì 8:00 - 12:00 e 14:30 - 18:00

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *