Modalità di richiesta

 

L'Ufficiale di Stato Civile dovrà ricevere dall'Avvocato della parte, entro 10 giorni, copia autenticata dell'accordo autorizzato, munito delle certificazioni di legge relative alle autografia delle firme e alla conformità dell'accordo alle norme imperative e all'ordine pubblico.

La copia autenticata dell'accordo unitamente al modello ISTAT debitamente compilato, potrà essere trasmessa:

- via posta elettronica certificata ( @pec. ), entro i termini previsti dalla normativa, alla casella comune.bagno-a-ripoli@postacert.toscana.it in formato .pdf.p7m com firma digitale di uno degli Avvocati che assistono le parti attestante la conformità della copia digitale del documento all'originale cartaceo,

ovvero,

  • presentata all'ufficio relazioni con il pubblico nei seguenti orari (vedi link esterno);

 

  • inviata a mezzo RACCOMANDATA con ricevuta di ritorno all'indirizzo Comune di Bagno a Ripoli, piazza della Vittoria 1 50012 Bagno a Ripoli.

A conclusione del procedimento, gli Avvocati riceveranno una comunicazione di avvenuta trascrizione dell'accordo tramite pec (se indicata nell'accordo) o tramite posta ordinaria.

    Orari:

    Gli interessati potranno chiedere informazioni telefonando 055.6390284/306 negli orari di apertura al pubblico (vedi link esterno).

    Requisiti del richiedente

    Chi è interessato ad adottare tale nuova procedura deve rivolgersi esclusivamente ad un Avvocato (uno per parte) per la verifica dei presupposti di legge e per tutti gli adempimenti normativi previsti.

    La procedura è possibile sia in assenza che in presenza di figli minori, di figli maggiorenni portatori di handicap grave e di figli maggiorenni non autosufficienti, figli anche di una sola delle due parti:

    - in assenza di figli minori o maggiorenni portatori di handicap grave e di figli maggiorenni non autosufficienti, l’accordo concluso è valutato esclusivamente dal Procuratore della Repubblica, che emette un nullaosta;
    - in presenza di figli minori o maggiorenni portatori di handicap grave e di figli maggiorenni non autosufficienti, il Procuratore della Repubblica emette un'autorizzazione; qualora valuti l'accordo non rispondente all’interesse dei figli, può trasmettere l’accordo stesso al Presidente del Tribunale che, a sua volta, emette il provvedimento del caso.
    L’accordo raggiunto a seguito di negoziazione assistita da Avvocati è equiparato ai provvedimenti giudiziali che definiscono i procedimenti di separazione personale, di cessazione degli effetti civili o di scioglimento del matrimonio, di modifica delle condizioni di separazione o di divorzio .

    L'Avvocato della parte, una volta formalizzato l’accordo, dovrà trasmetterlo tassativamente entro il termine di 10 giorni che decorre dalla data di comunicazione alle parti del provvedimento (nullaosta o autorizzazione) del Procuratore della Repubblica o del Presidente del Tribunale, a cura della Segreteria o della Cancelleria.
    Il suddetto accordo deve essere trasmesso, a seconda dei casi :
    - al Comune di iscrizione dell’atto di matrimonio se questo è stato celebrato con rito civile;
    - al Comune di trascrizione dell’atto di matrimonio se questo è stato celebrato con il rito concordatario o di altri riti religiosi;
    - al Comune di trascrizione del matrimonio se questo è stato celebrato all’estero, da due cittadini italiani, o da un cittadino italiano e un cittadino straniero.


     

    Informazioni

    L’art. 6 del Decreto Legge 12 Settembre 2014, n. 132, convertito in Legge 10 Novembre 2014, n. 162, prevede la convenzione di negoziazione assistita da almeno un Avvocato per parte, per le soluzioni consensuali di separazione personale, di scioglimento cessazione degli effetti civili di matrimonio e di modifica delle condizioni di separazione o di divorzio.

    Nella sezione "link esterni" sono riportati i collegamenti:

    • alla pagina dell'ISTAT nella quale sono fornite informazioni in merito alla rilevazione obbligatoria e alla compilazione del Modello di rilevazione per gli accordi extragiudiziali di separazione o divorzio;

     

    • al modulo da compilare Modello di rilevazione per gli accordi extragiudiziali di separazione o divorzio


    Le rilevazioni dell'Istat su separazioni e divorzi sono inserite nel Programma statistico nazionale 2011-2013 – Aggiornamento 2013 (DPCM 21 marzo 2013), prorogato dal decreto legge 31 agosto 2013, n. 101 – convertito con modificazioni dalla legge 30 ottobre 2013, n. 125 -, nel Programma statistico nazionale 2014-2016 e nel Programma statistico nazionale 2014-2016 – Aggiornamento 2015-2016, questi ultimi entrambi in corso di approvazione.

    L'obbligo di risposta per i soggetti privati è sancito dall’art. 7 del d.lgs. n. 322/1989 e dal DPR 19 luglio 2013. A seguito della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Programma statistico nazionale 2014-2016 o del relativo Aggiornamento 2015-2016, il medesimo obbligo sarà sancito dal decreto di approvazione del nuovo Programma statistico nazionale e dell'elenco delle rilevazioni con obbligo di risposta per i soggetti privati ad esso collegato. Per i soggetti pubblici il medesimo obbligo è disciplinato dal citato art. 7 del d.lgs. n. 322/1989.

    Normativa di riferimento

    Decreto Legge 12 Settembre 2014, n. 132, convertito in  Legge 10 Novembre 2014, n. 162

    Riferimenti e contatti

    Ufficio
    Servizi Demografici
    Referente
    Stefano Franchi - Paola Gennai - Maila Lanzini - Paola Mori - Filippo Salvadori - Petra Snijders
    Responsabile
    Antonella Biliotti
    Indirizzo
    Piazza della Vittoria, 1 - 50012 Bagno a Ripoli
    Tel
    055 6390232 - 233 - 2306 - 284
    Fax
    055 6390299
    E-mail
    servizidemografici@comune.bagno-a-ripoli.fi.it comune.bagno-a-ripoli@postacert.toscana.it
    Orario di apertura
    Cliccare link esterno

    FEEDBACK



    Aiutaci a migliorare!

    La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

    Lascia il tuo feedback

    I campo con * sono obbligatori.

    Valutazione *