Modalità di richiesta

La persona interessata deve presentare la Comunicazione entro 60 giorni dalla data di conformità dell'impianto utilizzando l'apposito stampato disponibile presso l'Ufficio Polizia Amministrativa in orario di apertura: lunedì dalle ore 8 alle ore 13 e giovedì dalle ore 14.30 alle 18, o scaricabile a lato della pagina o  presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico.
La comunicazione deve contenere:
Indirizzo dello stabile ove è installato l'impianto;
velocità, portata, corsa,numero delle fermate e tipo di azionamento dell'impianto;
nominativo o ragione sociale dell'installatore dell'ascensore o del costruttore del montacarichi ai sensi dell'art.2, co. 2, D.P.R. 24/7/96 N. 459;
indicazione della ditta abilitata, ai sensi della legge 5 marzo 1990,n. 46, cui il proprietario ha affidato la manutenzione dell'impianto;
indicazione del soggetto incaricato di effettuare le ispezioni periodiche sull'impianto, ai sensi dell'art. 13, co.1,D.P.R. 162 del 30/4/1999;
dichiarazione inerente il possesso di dichiarazione di conformità rilasciata dall'installatore ai sensi della legge 46/90;
dichiarazione inerente il possesso di dichiarazione di conformità CE;
sottoscrizione del proprietario dell'impianto o del legale rappresentate.

Iter procedura

Dopo la comunicazione il proprietario può mettere in esercizio l'impianto.
Entro 30 giorni dalla presentazione della comunicazione l'ufficio competente assegna all'impianto un numero di matricola e lo comunica al proprietario dandone contestualmente  notizia al soggetto incaricato di effettuare le verifiche periodiche dell'impianto.

Informazioni

Non si può mettere in esercizio un impianto di ascensore o mantacarichi, civile o industriale, senza una dichiarazione di conformità C.E. rilasciata dall'installatore e senza una preventiva comunicazione al Comune.
Affinchè un impianto di ascensore o montacarichi ad uso privato venga messo in esercizio, una volta costruito (D.P.R.. 162 del 30/04/1999) è necessario che il proprietario o il suo legale rappresentante invii una comunicazione al Comune competente per territorio.
Anche in caso di modifiche dell'impianto, il proprietario deve inviare una comunicazione al Comune competente, oltre che al soggetto incaricato di effettuare le verifiche periodiche.

Riferimenti e contatti

Ufficio
AREA 4 – Affari Generali Settore Sviluppo Economico, Cultura,Biblioteca e Archivio
Referente
Daniela Cerini
Responsabile
Silvia Bramati
Indirizzo
Piazza della Vittoria, 1 - 50012 Bagno a Ripoli
Tel
0556390265 0556390245
Fax
0556390267
E-mail
daniela.cerini@comune.bagno-a-ripoli.fi.it
Orario di apertura
Clicca su link esterno

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *