Descrizione

In data 20/10/2017 sono stati siglati gli accordi territoriali sulle locazione abitative.
L'accordo territoriale per i contratti a canone concordato è regolato dalla Legge n. 431/98 e art.5 comma 2 Legge n. 431/78 e Decreto Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 16/01/2017 (G.U. n. 62 del 15/03/2017).

I nuovi accordi territoriali - in vigore dal 1° novembre 2017 - hanno validità di tre anni e sono stati  stipulati tra organizzazioni sindacali, associazioni degli inquilini (Sunia, Sicet, Uniat, Unione inquilini, Conia) e associazioni dei proprietari (Appc, Asppi, Confabitare, Confedilizia, Uppi). Hanno validità per i comuni di Bagno a Ripoli, Calenzano, Campi Bisenzio, Fiesole, Figline e Incisa Val d’Arno, Firenze, Greve in Chianti, Impruneta, Pontassieve, Reggello, Rignano sull’Arno, San Casciano, Scandicci, Sesto Fiorentino, Vaglia.

Il canone di locazione deve essere calcolato tenendo conto dell'ubicazione e delle caratteristiche dell'immobile e dell'unità immobiliare, secondo i parametri riportati nell'accordo stesso.

In allegato a lato della pagina è consultabile il testo dell'accordo, la  zonizzazione del territorio comunale e i siti delle principali associazioni

Informazioni

Sono state riportate le principali sigle di Associazioni, sia per i proprietari che per gli inquilini. Per maggiori e specifiche informazioni cliccare sui link nell'apposita sezione

Riferimenti e contatti

Referente
Sunia, Unione Inquilini, Uppi, Confedilizia
Tel
Sunia 055367904; Unione Inquilini 055244430; Uppi 055471303

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *