Incendi boschivi: fine del divieto di abbruciamento a partire da sabato 6 aprile

Disposizione di Regione Toscana: attenzione alle prescrizioni

++++++Aggiornamento del 5 aprile 2019:

Da domani possono riprendere le attività di abbruciamento di residui vegetali, ma osservando precise prescrizioni e adottando  tutte le cautele per evitare l'innesco di incendi, a cominciare dall'assenza di vento come condizione necessaria per procedere a un abbruciamento.

Comunicato Regione Toscana++++++

 

 

(Divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali agricoli e forestali dal 21 marzo al 10 aprile su tutto il territorio regionale.

Il divieto è stato disposto a seguito dell'emanazione del decreto n. 4588 del 29 marzo 2019 della Regione Toscana con cui è stato  prorogato il periodo a rischio per lo sviluppo di incendi boschivi su tutto il territorio regionale fino al 10 aprile 2019 compreso."

Per segnalare tempestivamente eventuali focolai chiamare il numero verde della Sala operativa regionale 800 425 425 o il 115 dei Vigili del Fuoco.

Per ulteriori informazioni consultare l'allegato a lato della pagina.)