L'olio

 

L'olivo è una pianta antichissima diffusa nel bacino del Mediterraneo da circa 6000 anni. Nelle campagne toscane fu la famiglia dei Medici a stimolarne la coltura contribuendo così a dare un'impronta tipica al paesaggio che caratterizza le nostre colline.

Le varietà di olivi maggiormente presenti sul nostro territorio sono quelle tipiche toscane: Frantoio, Moraiolo, Leccino e Pendolino.

La raccolta delle olive viene eseguita a mano o con l'aiuto di pettini fra la fine di ottobre e la fine di novembre. Una volta raccolte, al fine di garantire la qualità del prodotto, nel giro di poche ore le olive devono essere trasportate al frantoio. Qui vengono lavate e defogliate, ridotte alla giusta pezzatura (frangitura) ed impastate (gramolatura). L'estrazione dell'olio dalla pasta avviene unicamente attraverso processi meccanici eseguiti a temperatura controllata. Tutte queste operazioni permettono di ottenere un olio extra vergine di eccellente qualità.

Con il fine di valorizzare l'olio extravergine di oliva prodotto in Toscana, si è costituito il Consorzio di tutela dell'olio Toscano IGP (Indicazione Geografica Protetta) che raccoglie oltre 11.000 aziende olivicole associate. Il Consorzio garantisce l'autenticità dell'olio Toscano; un olio che, dall'oliveto al frantoio, fino all'imbottigliamento, viene prodotto obbligatoriamente all'interno dei confini territoriali della Toscana, come previsto dalla Disciplinare di Produzione dell'Olio Extravergine di Oliva Toscano ad Indicazione Geografica Protetta.

Molti sono i pregi nutrizionali che fanno dell'olio extravergine di oliva un alimento unico e che ne suggeriscono il consumo a tutte le età. Per la sua elevata digeribilità, è molto indicato nella dieta dei bambini e degli anziani: il suo utilizzo limita la perdita di calcio, facilita l'attività epatica e regola l'attività intestinale. L'olio extravergine di oliva contiene vitamina E, potente antiossidante, che contribuisce a contrastare i radicali liberi, considerati fra i responsabili dell'invecchiamento dell'organismo; la presenza di alcuni acidi grassi insaturi, sostanze di cui il nostro organismo ha bisogno, ma che non è in grado di produrre è di aiuto nella prevenzione delle malattie cardiocircolatorie e contribuisce a limitare l'insorgere dell'arteriosclerosi e il pericolo d'infarto.

L'olio extra vergine d'oliva esalta il sapore di tutte le verdure, sia crude che lesse.

Se ne raccomanda l'uso a crudo su carni rosse e pesci grigliati o arrostiti, su legumi e patate, su zuppe e minestre.

a cura di Filippo Legnaioli - Presidente C.I.A. (Confederazione Italiana Agricoltori) Firenze


 

PRIM.OLIO

Mostra mercato e degustazione di olio e prodotti tipici.

Prim.Olio rappresenta l'appuntamento di maggior rilievo per quanto riguarda l'olio e i prodotti tipici del territorio di Bagno a Ripoli.

Si svolge ogni anno verso la seconda metá del mese di Novembre, lungo Via Roma, nell'abitato di Bagno a Ripoli, dove vengono allestiti gli stand delle aziende agricole produttrici.

Parallemente alla mostra mercato, si svolge il concorso "Gocciola d'Oro" attraverso il quale una giuria specializzata con assaggiatori della Camera di Commercio stila una graduatoria, individuando i 3 olii migliori prodotti dalle aziende del Comune di Bagno a Ripoli.

Obiettivo della manifestazione è quello di promuoverel'agricoltura e i suoi ottimi prodotti e, attraverso ad essi e nel solco della filiera corta, il territorio di Bagno a Ripoli.

 

Clicca qui per stampare contenuto