trekking 6

 

Croce a Varliano- Vicchio di Rimaggio

 

Tipo di percorso: sterrato, a piedi, mountain bike o cavallo.

Durata: 1:50/2:00 ore

Lunghezza: 5,10 km

Dislivello salita e discesa: 170 m

 

L'itinerario inizia nella piazza di Croce a Varliano (Coord. GPS N 43°44' 47" E 11°20'16").

Si prosegue lungo via Roma fino all'Arco del Camicia, costruito per collegare i due edifici laterali della villa Batacchi. Oltrepassato l'arco,lungo via di Terzano, si incontra, sulla sinistra, la Torre del Camicia (1280), di fronte alla quale sorge il tabernacolo che accoglie un altorilievo in stucco di una Madonna col Bambino (1832-1833). Proseguendo si giunge alla chiesa di Santo Stefano a Paterno.

Vicino alla chiesa, il lato sinistro della strada è delimitato da muri con graffiti tipici della campagna fiorentina. Lasciata a questo punto la strada di Terzano, si prosegue sulla vicinale di Vicchio e Paterno in direzione Vignalla. In questo tratto la valle di Rimaggio, coltivata prevalentemente ad ulivi, forma un anfiteatro naturale e offre alla vista Firenze e dintorni e il bosco di cipressi di villa Vernalese.

Attraversato il fosso di Rimaggio sii incontra la torre di Terigi, classico esempio di casatorre medievale, appartenuta anticamente alla famiglia Peruzzi.

Poco dopo, all'altezza del bivio con via Mulino di Vernalese, la strada sale al podere Vizzano; al termine della breve salita si può ammirare un grande tabernacolo con pittura murale raffigurante l'Annunciazione . Il panorama spazia su Firenze e Bagno a Ripoli. Superando antiche ville padronali e altre di recente costruzione, si giunge a Vicchio di Rimaggio dove sorge l'antica chiesa di San Lorenzo (rifatta nel XIV secolo), preceduta da interessante portico a due arcate.

Si lascia via di Vicchio e Paterno e proseguendo a sinistra per via della Croce, arriviamo a villa Bellavista e poi al tabernacolo di Rimaggino (inizio secolo XV): costruito a edicola sorretta da colonne con capitelli corinzi, conserva un affresco raffigurante la Madonna col Bambino in Maestà (→scheda4, pp. 36-37).

Oltrepassato il tabernacolo, si scende e si attraversa nuovamente il Rio Rimaggio, in località Rimaggino. La strada prosegue in salita fino a Croce a Varliano, dove termina la passeggiata.

 

Clicca qui per stampare contenuto